Rss

Dimmi che telefono hai e ti dico la tua personalità

Ci sono coloro che preferiscono iPhone e si crede che siano le persone con più successo nella vita e nel lavoro. Gli utenti Android si divertono meglio! Sarebbero soltanto degli stereotipi o ci sarebbe della verità?

Nell’anno scorso le indagini condotte in Argentina ed Inghilterra organizzate dall’agenzia di consulenza Carrier & Associates hanno rivelato che al momento dell’acquisto un utente di telefonia mobile sceglie un modello in base a ciò che trasmette il marcho di produzione e non solo le funzioni che offre. Così gli smartphone hanno preso il posto che nel passato occupavano i gioielli o orologi. I giovani amano personalizzare il proprio modello, mentre per i più grandi conta di più il modello di telefono che hanno, perché sono più legati a quel oggetto materiale. E come sono gli utenti dei più popolari sistemi operativi sui cellulari?

blackberry

Blackkberry: le persone che usano i modelli prevalentemente dedicati al mondo degli affari, secondo l’indagine sono più amichevoli, si impegnano in relazioni amorose a lungo termine sono online per gli interessi professionali. Non spendono molto tempo alla ricerca di applicazioni per il loro cellulare.

Android: sono gli utenti con le buone maniere, a loro piace guardare la TV e in generale sono creativi, introversi, timidi e tranquilli. Nella ricerca dicono che i modelli Samsung Galaxy hanno proporzionalmente maggiore penetrazione tra i consumatori, dei livelli socio-economici più elevati tra i giovani e gli adulti che li scelgono comprando il loro primo smartphone.

iPhone: se vogliamo analizzare gli utenti di questi prestigiosi modelli, possiamo riferivi un’indagine che ha fatto il britannico TalkTalk mobile, che  ha rivelato che queste persone sono più consapevoli dell’importanza dell’immagine di sé, quindi spendono più soldi in vestiti e articoli di lusso. Al tempo stesso, quelle persone sono più vane, ambiziose, di successo e viaggiano di più .

nokia

In seguito, le analisi interessanti degli utenti a seconda dei modelli di cellulari che usano:

Nokia: prevalentemente sono quelli che non amano gli smartphone, può darsi che usano ancora i vecchi telefoni e non consumano internet mobile. La cosa evidente è che i mitici modelli hanno ultimamente perso la popolarità del decennio precedente, quando i ricercatissimi modelli Nokia erano i telefoni aziendali preferiti. Eppure dal 2011, quando cominciarono a moltiplicarsi i modelli di smartphone  la gente ha cominciato a cambiare il modo di usare i telefoni e di seguito i marchi. Però, oggi Nokia produce i WindowsPhone di qualità e sono anche venduti bene in tutto i mondo i modelli Asha, belli, eleganti e trendy in tutto il mondo.

Motorola: coloro che preferiscono questo marchio sono gli utenti di media età, , adulti e 1 o 2 anni segmenti. Generalmente, si tratta di persone con più di 35 anni e in generale non cambiano speso il telefono che gli piace.

Tablet: Uno studio fatto da Samsung ha confrontato il comportamento degli utenti di smartphone e quelli di Tablet. Le persone che usano tablet hanno tra i 35 ed i 54 anni e lo usano per divertimento, lettura e giochi, avendo sul proprio dispositivo in media 17 applicazioni. I proprietari, poi, sono le persone che di giorno usano uno smartphone, mentre di notte preferiscono i tablet. La chiave nella scelta di un modello rispetto all’altro è la tendenza del momento.